Chi siamo

Chi siamo

Chi siamo: un gruppo di amici decisamente eterogeneo ma con una fantastica caratteristica comune, ovvero una smodata voglia di divertirsi e provare cose nuove…… Probabilmente messi assieme abbiamo praticato più sport di quelli che trasmette Eurosport in un anno, ma ancora non siamo sazi.
Seguendo questo spirito alcuni temerari alfieri tra di noi si sono avvicinati al mondo delle MudRun e, rimasti folgorati da questa incredibile tipologia di evento sportivo, hanno trascinato dietro di sè gli altri come ciliegie!Cosa vogliamo fare: avendo visto quanto maledettamente divertenti sono questo tipo di corse, vorremmo spronare tutti coloro che stanno leggendo queste righe (e non solo) a provare questa nuova divertentissima pazzia sportiva. Siamo sicuri che non ve ne pentirete e che il senso di soddisfazione che proverete alla fine si collocherà tra i primissimi posti della vostra personale classifica dei successi sportivi.

Con questo obiettivo, e con l’energia e la voglia di fare che ci contraddistingue quando ci cimentiamo in qualcosa che ci fa divertire, non vogliamo porci limiti e pertanto puntiamo a diventare, con il vostro aiuto, il punto di riferimento di questo tipo di corse in Italia.

La speranza è quella di aver fatto un pò di chiarezza in questo mondo a cui molti di noi  hanno guardato inizialmente con diffidenza,  ma da cui poi, alla prova dei fatti, sono rimasti stregati per la sua naturalezza, freschezza e smodata voglia di divertirsi.

Condividete con noi la vostra curiosità ponendoci ogni tipo di domanda, saremo più che felici di rispondervi e creare vere e proprie discussioni.

Come on my mudders !! Don’t be shy !!!   🙂

15 Risposte

  1. ciro gallo ha detto:

    Vorrei tanto partecipare alla mud run Inferno ha chi devo contattare è come devo fare
    Ciro da Napoli .

  2. admin ha detto:

    clicca su http://www.infernorun.it e segui le istruzioni per la iscrizione

  3. martino ha detto:

    Buongiorno. Volevo chiedere a voi dell’organizzazione del campionato italiano se avete visto la classifica pubblicata della crossxrace del 2 aprile e capire se è giusta quella che hanno pubblicato nel sito o quella che c’era a fine corsa il giorno stesso. Perché se fosse vera quella del sito la trovo una grande presa in giro e una mancanza di rispetto poiché non è possibile che ad alcuni siano state messe delle infrazioni e quindi minuti di penalità e altro invece siano stati regalati minuti così dal nulla. Perche si tratta di un campionato italiano e va rispettato il regolamento. Avete chiarimenti a riguardo? Grazie

  4. admin ha detto:

    stiamo lavorando con CrossXRace per avere una classifica che rifletta al meglio il risultato, sii paziente. Nessuno manca di rispetto agli atleti se gli atleti rispettano il lavoro degli organizzatori. Nessuna presa in giro. Per nessuno di noi è un mestiere, ci porta avanti solo la passione. Che è la stessa che muove voi. Se moderando i toni siete in grado di spiegare le vostre ragioni sarete ascoltati. Grazie per il tuo supporto a questa disciplina.

  5. Davide ha detto:

    ciao ragazzi, e moltissimi complimenti!!
    Stiamo provando a organizzare una corsa ad ostacoli sugli argini del Po a Mantova, per il periodo di giugno 2017, all’interno di una festa della birra….possiamo contattare qualcuno di voi per capire se e come inserirsi all’interno del vostro circuito e avere qualche dritta?? grazie in anticipo, Davide

  6. Elisa ha detto:

    Ciao..mi sapete dire qual’e’ stata la prima gara di mudrun non del campionato in italia? Da dov e nato tutto?

  7. Redazione ha detto:

    ciao, questo tipo di corse nasce in UK, la prima cui si fa risalire il modello è la Tough Guy. Per l’Italia probabilmente La Matta Corsa a Modena o la Brescia No Limits.

  8. Tiziano Miccoli ha detto:

    Ciao a tutti, noi siamo siamo un gruppo di ragazzi che si allenano da un bel pò insieme e ora vogliamo raccogliere i frutti di tanti sacrifici avvicinandoci a questo fantastico mondo. Mi potete spiegare come si partecipa al campionato mudrun? dove e cosa bisogna fare per iscriversi? Perchè dal 2017 vorremmo inziare a farlo.
    Grazie per la gentilezza
    Tiziano

  9. Redazione ha detto:

    ciao Tiziano, ottima idea. Per il 2016 trovi tutte le info su campionatomudrun.it e relativo regolamento. Per il 2017 devi aspettare un paio di settimane. Per partecipare basta iscriversi alla prima gara utile nella batteria competitiva, da li sei automaticamente iscritto anche al campionato…

  10. luciano ha detto:

    Ciao! Sapete dirmi se saranno gare di campionato per qualificarsi agli europei del 2017 o i giochi sono chiusi?
    Grazie

  11. lucky ha detto:

    Ciao! Voi sapete se nel calendario 2017 ci saranno gare valide per le qualificazioni ai campionati europei 2017?…o i giochi sono fatti?

  12. Redazione ha detto:

    le corse del Campionato 2017 precedenti agli Europei (1 luglio) qualificano per gli Europei 2017, quelle successtive per Europei 2018

  13. Alessandro ha detto:

    Salve complimenti per l’attività vorrei sapere se a Roma esiste una struttura per chi si vuole avvicinare a questo sport. Grazie.

  1. 24 marzo 2015

    […] corse a ostacoli (Obstacle Racing Course o OCR o anche Mud Run) sono una disciplina sportiva in cui i partecipanti correndo a piedi percorrono un particolare […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com